Sole d’oro 2020

Varese | CSV Lombardia

Il nostro volontario Felice Bianchi è stato menzionato alla premiazione della ventunesima edizione del Sole d’Oro. Organizzato da CSV Insubria, il Sole d’oro è una benemerenza per i volontari delle province di Varese e Como che si siano distinti per la promozione del dono e della solidarietà. La creimonia è visualizzabile su youtube: link

Rassegna stampa del Secondo Trofeo Internazionale Città di Cantù

Ecco una rassegna stampa degli articoli pubblicati sui quotidiani:

Qui potete trovare alcuni link relativi al secondo Trofeo Internazionale Città di Cantù:

Federtennis

Espansione TV

La Provincia

Corriere di Como

Giornale di Como

Quicomo

Giornale di Cantù

Canturino

Comolive

Valtellina News

Monza in diretta

Il Tennis Comasco

SpazioTennis

Secondo Trofeo Internazionale Città di Cantù

Secondo Trofeo Internazionale Città di Cantù

Dal 25 al 28 aprile si terrà 2° trofeo internazionale di tennis in carrozzina Città di Cantù, organizzato dalla nostra associazione e dal Circolo Tennis di Cantù.
Vi aspettiamo numerosi per vedere giocare atleti da tutto il mondo!
Gli orari sono da giovedì a sabato dalle ore 9 alle ore 18, la domenica dalle 9 alle 13.
Sito ufficiale del torneo

Alcuni link:

Riconoscimenti a Gianluigi Franchetto, Dalila Vignando e Marco Di Silverio


I nostri atleti Gianluigi Franchetto, Dalila Vignando e Marco Di Silverio che hanno partecipato ai Campionati Mondiali a Truro in Canada e ai Campionati Europei a Parigi, sono stati ricevuti dal vicesindaco Alessandra Locatelli e dall’Assessore allo Sport del Comune di Como per la consegna degli attestati di riconoscimento da parte dell’amministrazione comunale. Di seguito il servizio andato in onda su Espansione TV e una galleria di immagini.

Festa dello Sport 2018

Durante la Festa dello Sport 2018, organizzata dal Comune di Como presso l’Auditorium del don Guanella, l’assessore allo sport Marco Galli ha premiato i nostri ragazzi della scuola nuoto: Chiara, Emanuele e Samuele. Maggiori dettagli sull’articolo del Giornale di Como.

OSHa ad Angoli

Ecco la registrazione della trasmissione Angoli andata in onda il 15 ottobre 2018 dove OSHa era presente per parlare del podio europeo e del mondiale della nazionale italiana di nuoto FISDIR.

Abbondino d’Oro 2014

E’ stato assegnato oggi l’Abbondino d’Oro a OSHa ASP!

IMG_9453_red

Questa la motivazione:
Per l’impegno fattivo profuso da 40 anni nell’ambito dell’orientamento sportivo a favore dei soggetti disabili e per l’intensa attività di sensibilizzazione culturale sul tema

OSHa ASP Orientamento Sportivo Handicappati – Associazione Sportiva Paraplegici nasce a Como nel 1974. Don Augusto Peduzzi, Pia Pullici, Ettore Terravazzi, Riccardo Leoni, Anna Maria Monti, Giosuè Regazzoní, Angela Garofalo, Danilo Marelli, insieme a tutti i preziosi volontari, sono tra i principali autori di questa storia che proprio nel 2014 ha festeggiato quarant’anni di vita.
Obiettivo dell’associazione è avvicinare giovani ed adulti, portatori di disabilità, alla pratica dell’attività sportiva, terapeutica e motoria, compatibilmente con i limiti e con le possibilità fisiche, psichiche e sociali di ciascun individuo. L’entusiasmo e lo spirito di missione umanitaria che hanno segnato la nascita dell’associazione sono tuttora vivi. Ed è solo grazie a passione, impegno e cuore che OSHa ASP è diventata la casa di migliaia di atleti disabili, dai bambini di sei anni agli adulti sessantenni, e li ha aiutati a praticare uno sport.
Nuoto, kajak, tennis, tennistavolo, attività in palestra, hockey, sono alcune delle discipline in cui i volontari affiancano gli atleti. E aiutare disabili a praticare uno sport significa offrire loro un’occasione per svolgere un’attività fisica, liberandosi dalle costrizioni quotidiane legate all’handicap ma soprattutto significa garantire loro un’importante opportunità di confronto con gli altri, fondamentale per acquisire maggiore fiducia in se stessi.
Al centro di ogni attività e progetto l’associazione – aiutata esclusivamente da volontari – ha sempre posto la persona e il suo benessere. Inutile sottolineare quanto sia prezioso il lavoro svolto in tutti questi anni. La città di Como può solo essere fiera ed orgogliosa di quest’esempio.

L’Abbondino d’Oro una benemerenza civica attribuita dall’ammintstrazione comunale per premiare le persone e gli enti che con opere concrete abbiano giovato a Como, sia rendendone più alto il prestigio attraverso la loro personale virtù, sia servendone con disinteressata dedizione singole istituzioni. Il primo Abbondino d’Oro è stato assegnalo nel 1984.

Articolo su ilgiorno.it
Articolo su comozero.it

Foto della premiazione: